Ogni fotografo, professionista o amatore, nel corso degli anni arriva a collezionare una serie di attrezzature per il proprio lavoro che dipendono sia dal budget a disposizione che dagli interessi e dalle necessità specifiche del fotografo che spingono a scegliere un accessorio anzichè un altro.

Vi presento allora l'attrezzatura utilizzata per realizzare le immagini presenti su questo sito e nella gallery, frutto di scelte oculate in base alla mie esigenze e disponibilità economiche. A proposito, ve l'ho detto che donazioni di qualsiasi tipo sono sempre bene accette?

FOTOCAMERE

Nikon FNikon FNikon F Canon EOS 300D Digital RebelCanon EOS 300D Digital RebelCanon EOS 300D Digital Rebel Canon EOS 70DCanon EOS 70DCanon EOS 70D

 

 

 

 

 

 

 

La mia prima reflex è stata la mitica Nikon F meccanica, già utilizzata negli anni '70 dai fotoreporter di guerra di tutto il mondo. Una macchina pesante ma con un involucro di alluminio solido e quasi indistruttibile. La prima Nikon ad utilizzare l'attacco F e la prima dotata di esposimetro. L'ho utilizzata proficuamente fino alle soglie del 2000 e nella gallery è possibile trovare alcune foto astronomiche realizzate con la Nikon. Poi sono passato al digitale con una Canon EOS 300D Digital Rebel da 6 Mpx, presa di seconda mano. La maggior parte delle immagini di questo sito sono realizzate con tale fotocamera. L'ultima arrivata in famiglia è la Canon 70D con i suoi 20 Mpx di risoluzione. A breve appariranno sempre più immagini scattate con tale macchina.

 

OBIETTIVI

Canon EF-S 18-55Canon EF-S 18-55Canon EF-S 18-55    Sigma 70-300 ApoSigma 70-300 ApoSigma 70-300 Apo Sigma 17-50 EX DC f/2.8Sigma 17-50 EX DC f/2.8

     Canon 10-22 EF-SCanon 10-22 EF-SCanon 10-22 EF-S

 

 

 

 

 

Non gode di grande fama ma il primo obiettivo è stato il Canon 18-55 EF-S in dotazione alla 300D. Un obiettivo economico che però può regalare soddisfazioni inaspettate, soprattutto lavorando attorno ad f/8 ove dà il meglio di sè. La sua apertura massima è f/3.5. Per i dettagli architettonici e la foto naturalistica ho poi aggiunto un Sigma 70-300 apo - macro. E' un semimacro che consente interessanti immagini ravvicinate e al contempo un potente tele che sul sensore ridotto raggiunge all'incirca i 460x. L'ultimo arrivo è stato un obiettivo abbastanza blasonato il grandangolo Canon 10-22 EF-S USM, acquistato di terza mano, dato l'alto costo iniziale. Questo obiettivo è in grado di restituire stupefacenti immagini di paesaggi ma è adattissimo anche per le riprese di interni e per le riprese a 360°.

Ultimo in ordine di arrivo è il Sigma 17-50 f/2.8 EX DC OS HSM, acquistato in sostituzione del Canon 18-55 standard. Si tratta di uno zoom standar con una buona luminosità e dotato di stabilizzazione.

 

FILTRI e LENTI ADDIZIONALI

Filtro polarizzatore KenkoFiltro polarizzatore KenkoFiltro polarizzatore Kenko           Set di lenti close-up HoyaSet di lenti close-up HoyaSet di lenti close-up Hoya           Filtro UV Hoya HDFiltro UV Hoya HDFiltro UV Hoya HD

 

 

 

 

 

 

 

Dedicandomi molto alla fotografia di paesaggio, un acquisto quasi obbligato è stato un filtro polarizzatore, un Kenko Digital PL Circular che consente di contrastare i lattiginosi cieli estivi siciliani. Dato l'interesse per la fotografia entomologica e floreale ho poi aggiunto un paio di filtri close-up che, pur non raggiungendo la qualità di un obiettivo macro dedicato, permettono di avvicinarsi maggiormente con gli obiettivi. Si tratta di un Hoya close-up +2 ed un +1 che possono anche essere avvitati in serie. Infine e soprattutto come protezione per il Sigma 70-300, sono dotato di un filtro ultravioletto Hoya HD UV. Tutti i filtri e le lenti hanno un diametro di 58 mm che consente loro di adattarsi sia al 18-55 che al 70-300.

 

FLASH

Flash Metz 50 AF-1Flash Metz 50 AF-1Flash Metz 50 AF-1

 

 

 

 

 

 

 

Entrambe le fotocamere digitali dispongono di un flash incorporato ma un unità esterna era indispensabile. La scelta, anzichè sul più costoso prodotto Canon, è caduta sull'ottimo Metz Mecablitz 50 AF-1 Digital, un unità con numero guida 50, dotata di testa ruotabile ed inclinabile, diffusore, ricevitore radio e ottico incorporato e connessione usb per l'aggiornamento del firmware. E' stata una scelta azzeccatissima.

 

SCATTI REMOTI

Canon RS60-E3Canon RS60-E3Canon RS60-E3           Phottix NikosPhottix NikosPhottix Nikos

 

 

 

 

 

 

 

Il Canon RS60-E3 è uno scatto remoto standard che permette di effettuare lunghe esposizione e bloccare lo scatto in modalità bulb. Il Phottix Nikos è estremamente versatile e consente oltre allo scatto remoto, lo scatto ritardato con timer e la programmazione della sequenza di scatti, molto utile per creare delle sequenze timelapse.

 

TREPPIEDE

Treppiede Velbon CX-440Treppiede Velbon CX-440Treppiede Velbon CX-440

 

 

 

 

 

 

 

Il Velbon CX-440 è un treppiede di fascia economica ma con un buon rapporto qualità prezzo. E' facilmente trasportabile, dotato di borsa e di piastra di sgancio rapido.

 

BORSE FOTOGRAFICHE

Tamrac System 6Tamrac System 6Tamrac System 6           Tamrac Evolution 8Tamrac Evolution 8Tamrac Evolution 8

 

 

 

 

 

 

 

Il primo acquisto è stata la borsa Tamrac Evolution 6, ideale per muoversi in contesti urbani per fotoreportage o fotografie di monumenti. Il corpo macchina e gli obiettivi sono facilmente accessibili e tasche e taschini laterali e frontali permettono di portare svariati accessori. Per l'outdoor si è poi rivelato eccezionale lo zaino Tamrac Evolution 8, utilizzabile come zaino tradizionale o come sling-bag. Gli scomparti laterali consentono rapido accesso a corpo macchina ed obiettivi. Un comparto superiore può essere utilizzato per attrezzatura fotografica e non. Lo zaino comprende anche una tasca per computer portatile, il supporto per treppiede e un comodo rain-cover.