Timelapse, seconda prova

October 27, 2010  •  Leave a Comment

Uno dei fotogrammi del timelapseNei ritagli di tempo continuo ad effettuare qualche esperimento di "timelapse", sperando di potervi presto dedicare più tempo e magari di poter usufruire anche di un'attrezzatura più adeguata. La seconda prova di timelapse è stata effettuata per facilità di mezzi direttamente dalla finestra di casa e si potrebbe chiamare "Clouds over Syracuse" ovvero nuvole sopra Siracusa. L'evolversi meteorologico come le formazioni di nubi sono tra i filmati timelapse che mi affascinano maggiormente e pertanto volevo provare anche io a fare la mia parte. Eccovi di seguito qualche dato tecnico sulla ripresa.

Come detto il tutto è stato fatto da casa dove per comodità logistica ho potuto collegare la 300D direttamente al PC e tramite il sofware Canon Remote Capture programmare e pilotare gli scatti, non disponendo al momento di un intervallometro. Una prolunga USB da 5 m è invece risultata una soluzione abbastanza economica (9 €). La reflex è stata montata su treppiede con l'obiettivo 18-55 in dotazione  ed il filtro polarizzatore per migliorare il contrasto cielo-nubi. Per l'inquadratura ho scelto di lasciare visibile anche una parte del palazzo di fronte per dare un'idea sia delle proporzioni che del paesaggio urbano. Lo scatto è stato realizzato in un tempo totale di novanta minuti, comodamente retti da una batteria non più nuovissima. Ho programmato gli scatti ogni 10 sec. per essere certo che reflex e PC avessero il tempo di elaborare il tutto. Il video è pertanto il risultato di un assemblaggio di 540 scatti totali. L'elaborazione finale è avvenuta prima con Virtualdub per trasformare i JPG in video e poi, ulteriormente con Windows Movie Maker per l'aggiunta di titoli e colonna sonora. Direi che un'adeguata musica di sottofondo aggiunge certamente un tocco in più ad un timelapse. Nel mio caso la fantasia non si è certo scatenata con l'utilizzo dell'inflazionatissima Aria sulla quarta corda di Bach... ma prometto miglioramenti in futuro. L'effetto finale, per una seconda prova non è male. Certamente un tempo totale più lungo, per più secondi di filmato non sarebbero stati male così come scatti più frequenti (magari ogni 5 sec.) per poter assemblare un movimento delle nubi meno rapido. Nei prossimi giorni sicuramente farò qualche altro esperimento in merito. Di seguito il video ottenuto e caricato su Vimeo.

Clouds over Syracuse from Sebastiano Leggio on Vimeo.


Comments

No comments posted.
Loading...

Argomenti del blog

 


Microstock

Le mie immagini sono reperibili in formato digitale, oltre che su questo sito anche sui principali siti di microstock, dove è possibile scaricarle per l'utilizzo con licenza royalty free o editoriale. I miei portfolio sono reperibili sui siti:

Dreamstime

Shutterstock

 



 

 

Subscribe
RSS
Archive
January February March April May June July August (1) September (1) October (4) November (1) December
January (1) February (1) March April May June July August September October November (1) December (2)
January (1) February (4) March April (2) May June July August September October November (1) December (1)
January (1) February March April May June July August September October November (1) December (2)
January February March April May June July August September October November (1) December
January February March April May June July August September October November (1) December
January February March April May (1) June July August September October November December (1)
January (1) February March (2) April (1) May June (1) July August September (1) October (1) November December