Canon 70d: quale modalità di misurazione dell'esposizione?

January 15, 2017  •  Leave a Comment

Selezione modalità di misurazione Canon 70dModalità di misurazione Canon 70dSelezione modalità di misurazione Canon 70d La Canon Eos 70d, come qualsiasi altra fotocamera moderna, dispone di un esposimentro che misura la luce in entrata nell'obiettivo e, in base ad una serie di algoritmi, imposta automaticamente i valori corretti di espozione, iso e diaframma nelle modalità di scatto automatico e semi-automatico. Nella modalità manuale ci vengono comunque date informazioni sulla corretta esposizione o meno del soggetto inquadrato.

Ad un certo punto, quando cominciamo a "prendere la mano" con la nostra reflex, cominciamo a domandarci in che modo avviene questa misurazione e, nel caso di fotografie con esposizioni errate, se possiamo porvi rimedio impostando delle modalità diverse.

La Canon 70d consente di selezionare tra quattro diverse modalità di misurazione e valutazione della luce. Nelle modalità di scatto automatico, di default viene impostata la cd. misurazione valutativa. Nelle modalità manuali e semi-manuali, possiamo invece selezionare la modalità di misurazione più adatta grazie all'apposito tasto nella parte superiore della macchina oppure dal menù.

Ecco di seguito i dettagli delle carie modalità:

Misurazione valutativa o matrixMisurazione valutativaMisurazione valutativa o matrix

 

Aree della misurazione valutativaAree della misurazione valutativaAree della misurazione valutativa Misurazione valutativa (o matrix): è la modalità standard e anche quella utilizzata di default nei modi di scatto della zona base. E' un modo di misurazione della luce generico, in cui la fotocamera divide il campo in 63 zone e valuta la luminosità su tutta la scena inquadrata ma con particolare peso sulle parti a fuoco. L'esposizione corretta viene calcolata in base ad una serie di algoritmi e di situazioni programmate. Con questa modalità la misurazione della luce si blocca nel  momento in cui si preme il pulsante di scatto a metà, raggiungendo la messa a fuoco. Negli altri metodi invece la misurazione viene effettuata nel momento dello scatto. La misurazione valutativa va bene per la quasi totalità delle situazioni di scatto. Fanno eccezione le inquadrature con forte contrasto tra primo piano e sfondo.

 

Misurazione semi-spotMisurazione semi-spotMisurazione semi-spot

 

Metodo di misurazione parzialeMetodo di misurazione parzialeMetodo di misurazione parziale Misurazione parziale (o semi-spot): E' una delle modalità di misurazione della luce consigliate in situazioni di forte contrasto di luminosità. In questo caso i parametri di esposizione vengono calcolati tenendo in conto solamente le caratteristiche della zona centrale del campo inquadrato, corrispondente all'incirca al 7,7% del totale. Nel caso in cui il soggetto interessato non sia al centro occorre prima inquadrarlo e poi, prima di ricomporre l'inquadratura, bloccare i valori di scatto.

 

Misurazione spotMisurazione spotMisurazione spot

 

Metodo di valutazione spotMetodo di valutazione spotMetodo di valutazione spot Misurazione spot: con questo metodo la luminosità viene valutata solamente al centro del campo, in una piccola area corrispondente all'incirca al 3%. Questa misurazione va per tanto bene per calcolare l'esposizione ottimale in un punto ben preciso dell'immagine o per soggetti in controluce.

 

 

 

Media pesata al centroMedia pesata al centroMedia pesata al centro

 

Media pesata al centroMedia pesata al centroMedia pesata al centro Misurazione con media pesata al centro (o ponderata al centro): questo metodo di misurazione era molto diffuso in passato mentre oggi risulta in parte superato dal perfezionamento della misurazione valutativa. Viene misurata la luminosità sull'intera scena ma con maggiore peso ai valori delle zone centrali. Si può utilizzare come alternativa nel caso di alcuni scatti particolari in cui il soggetto in primo piano risulti sottoesposto rispetto alle zone circostanti.

 

 

 


 

Photo credits: Martin Kraft, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=27956138


Comments

No comments posted.
Loading...

Argomenti del blog

 


Microstock

Le mie immagini sono reperibili in formato digitale, oltre che su questo sito anche sui principali siti di microstock, dove è possibile scaricarle per l'utilizzo con licenza royalty free o editoriale. I miei portfolio sono reperibili sui siti:

Dreamstime

Shutterstock

 



 

 

Subscribe
RSS
Archive
January February March April May June July August (1) September (1) October (4) November (1) December
January (1) February (1) March April May June July August September October November (1) December (2)
January (1) February (4) March April (2) May June July August September October November (1) December (1)
January (1) February March April May June July August September October November (1) December (2)
January February March April May June July August September October November (1) December
January February March April May June July August September October November (1) December
January February March April May (1) June July August September October November December (1)
January (1) February March (2) April (1) May June (1) July August September (1) October (1) November December