Pantalica è il principale sito archeologico della tarda età del bronzo in Sicilia orientale. Il sito, incastonato su un altipiano tra le vallate dell'Anapo e del Calcinara è oggi patrimonio mondiale dell'umanità dell'Unesco. Le pareti rocciose a strapiombo sono costellate da oltre 6000 tombe a grotticella artificiale scavate nella roccia. Un altro unicum è l'anaktoron o "palazzo del principe", come lo battezzò l'archeologo Paolo Orsi: un edificio megalitico protostorico. Tante anche le testimonanze rupestri medievali che vengono però riportate in un'apposita galleria fotografica.

Tombe a grotticella artificiale

Tombe a grotticella artificiale

Veduta dell'altipiano di Pantalica

Veduta dell'altipiano di Pantalica

Panorama di Pantalica

Panorama di Pantalica

Dettaglio della necropoli nordy

Dettaglio della necropoli nordy

Veduta della necropoli nord

Veduta della necropoli nord

La Luna sorge sulla necropoli

necropoli-pantalica-luna